Autostima

Stima. In senso peritale: stimare un oggetto, valutarlo, dargli un valore.

Autostima: darsi un valore. Quanto valgo ?

Perchè una Paola Taverna, o un Alessandro Di Battista, o la Ruocco o Fico, Di maio, ecc.ecc non si prendono anche loro i soldi interi, le diarie allegre, l’auto blu, il tfr generosissimo, e il vitalizio ?

Perche quell’ammontare, ancorchè cospiquo, centinaia di migliaia di euro, che sicuramente farebbe loro comodo, non arriva alla cifra che loro sentono di valere.

Si sono impegnati, e non si vendono.
Non sono in vendita.
Nè a quelle, nè ad altre cifre.

Altri si valutano molto meno. E’ un problema di autostima. E arrivati alla cifra “giusta”, in soldi, in ego, e quant’altro, si vendono.

Nulla di nuovo sotto al sole tranne il fatto che ora questo, avviene, proprio, alla luce del sole.

Non puoi rimanere lì e prenderti tutti i soldi che ti “spettano”, e molti altri magari.

Per venderti devi uscire allo scoperto.

Abbiamo messo la cassa esterna, diciamo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>